Il calcio a stelle e strisce snobbato in Europa?

Calciatori americani discriminati? Per qualcuno sì...
23.10.2020 11:00 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Pulisic
Pulisic

I calciatori americani vengono discriminati in Europa? Secondo qualcuno sì…

Pregiudizi

C’è chi, come Jesse Marsch, tecnico del Salisburgo, è convinto che i calciatori a stelle e strisce siano vittime di inaccettabili pregiudizi:

La percezione in Europa è che i calciatori americani siano propensi a correre, a lottare, che abbiano una buona mentalità, ma che tecnicamente non siano così bravi, che tatticamente siano poco attenti e che la loro esperienza sia limitata. Ma cominciamo a vedere un cambiamento anche in questo. Il che ha a che fare con i molti calciatori statunitensi che stanno crescendo. Pulisic ha dovuto lottare per vedere riconosciuto il suo talento, il che è una qualità degli americani, ma è un grandissimo giocatore. Così come Gio Reyna, Tyler Adams, e Weston McKennie. Sono giocatori nati e cresciuti negli USA, che stanno mostrando non solo talento ma anche la capacità di migliorare come calciatori. E credo che cambieranno la percezione dei calciatori americani.