Zico e la sua Toyota Celica: un amore indissolubile!

09.10.2021 10:16 di Gabriele Cantella   vedi letture
Zico e la sua Toyota Celica: un amore indissolubile!

Coi soldi che guadagna un calciatore può permettersi qualunque auto desideri, ma Zico invece guida la stessa macchina da quarant’anni!

CR7, Aguero e Kanté

Se Cristiano Ronaldo vanta un parco macchine da far invidia a Bruce Wayne, d’altro canto c’è chi, come Aguero, ha comprato una Lamborghini per tenerla chiusa in garage, o come Kanté si presentava agli allenamenti con una Mini scassata…

Dal 1981

E poi c’è chi, come Zico, guida la stessa auto da quarant’anni: l’ex fantasista verdeoro è così affezionato alla sua Toyota Celica da non riuscire a separarsene! Questione di cuore: quella macchina fu il premio che il brasiliano si portò a casa al termine della finale di Coppa Intercontinentale 1981, vinta dal suo Flamengo a spese del Liverpool!

Da Tokyo a Rio

Riscuotere il suo premio si rivelò un’autentica impresa per Zico: all’epoca, infatti, era praticamente impossibile far entrare in Brasile un’auto proveniente dall’estero, così la Toyota Celica sbarcò a Rio soltanto due anni più tardi, quando O Galinho si era già trasferito da un pezzo ad Udine:

Per farla arrivare in Brasile ho dovuto chiedere aiuto a qualche persona importante, come l’allora Ministro delle Finanze, il presidente della Banca Centrale e il Presidente del Flamengo. Ho avuto tantissime offerte per venderla, ma non mi è mai passato per la testa di farlo. È un grande trofeo e un ricordo splendido della competizione più importante che il Flamengo avesse vinto fino a quel momento. La macchina è a casa e funziona ancora benissimo. E rimarrà lì finchè ci sono io! Non ha il servosterzo e il volante è pesante. Quindi quando non mi va di fare palestra, guido la Celica.