Quando il mercato lo fanno le mogli

24.11.2021 15:14 di Gabriele Cantella   vedi letture
Quando il mercato lo fanno le mogli

Conta di più la volontà del giocatore o quella della sua signora? Quando sono le mogli a fare il mercato, Direttori Sportivi e procuratori non hanno più voce in capitolo…

1) Madame Zidane

Quando il Real bussò alla porta della Juve per Zidane, fu la moglie Veronique a convincerlo a trasferirsi a Madrid, suscitando l’immancabile, tagliente ironia dell’Avvocato Agnelli:

In casa Zidane la moglie porta i pantaloni.

2) Wanda Icardi

Se la Signora di Zidane spinse il marito a Madrid, esercitando incessanti pressioni su di lui, Wanda Nara invece ha condotto in prima persona la trattativa che ha portato Maurito Icardi dall’Inter al PSG in qualità di suo agente!

3) Kristen Shevchenko

Regista occulta del trasferimento di Andrij Shevchenko dal Milan al Chelsea fu la moglie Kristen, che da tempo spingeva per traslocare a Londra con buona pace di Silvio Berlusconi che definì Sheva un ‘cagnolino’ obbediente!

4) La Signora Dzeko

Se Edin Dzeko veste ancora la maglia della Roma, parte del merito va riconosciuto alla moglie Amra, che nella Città Eterna si trova a meraviglia e non ha alcuna intenzione di fare i bagagli!

5) Melissa Satta

Che una donna abituata a vivere a Milano non fosse felice a Gelsenkirchen c’era da aspettarselo: così, Melissa Satta, all’epoca consorte di Kevin Prince Boateng, spinge il marito a lasciare lo Schalke per migrare verso lidi più assolati!