A che serve una Ferrari se giri in taxi?

07.02.2021 12:24 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
A che serve una Ferrari se giri in taxi?

I soldi non fanno la felicità dell’uomo, ma chi li ha può permettersi ad esempio di acquistare una Ferrari: anche Marquinhos se n’è comprata una, ma si muove sempre in taxi…

Inutilizzata

Guidare una Ferrari è il sogno di tutti, ma esiste sempre l’eccezione che conferma la regola e l’eccezione, in questo caso, è rappresentata da Marquinhos:

La Ferrari l’ho comprata quando sono arrivato al PSG, ma è vero che la uso davvero poco. Non mi piace guidare, mi annoia. So che ci sono molti calciatori a cui piace andare in giro con le loro macchine, ma io non sono uno di quelli. La Ferrari la prendo quando posso portarci a bordo qualcuno di famiglia o qualche amico, per fare qualcosa tutti assieme.

Simbolo di riscatto

Da bambino Marquinhos non nuotava nell’oro, per questo regalarsi una Ferrari ha rappresentato per lui una sorta di riscatto nei confronti della vita:

Venderla? Non se ne parla, è parte della mia storia. Quando ero giovane non è che la mia famiglia nuotasse nell’oro. E so bene che quella macchina è il capriccio di un giovane calciatore, ma è parte di un sogno diventato realtà. Ho sempre sognato di diventare un calciatore professionista, giocare per una grandissima squadra e comprarmi una bella macchina. Volevo completare questa lista, quindi il giorno che l’ho comprata è stato leggendario. Con le chiavi della Ferrari in mano mi sono detto: ‘ecco, ora ce l’ho davvero fatta.