Sarri rompe gli indugi: "Io resto al Chelsea, non ho intenzione di cambiare"

Il tecnico toscano pronto a restare
09.05.2019 09:00 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Sarri
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Sarri

 "E' chiaro che vogliamo raggiungere la finale di Europa League, e vincerla, perché ci meritiamo di conquistare un trofeo in questa stagione. In una semifinale devi giocare contro una squadra forte e con giocatori molto forti. È difficile essere favoriti in una semifinale. L'Eintracht? Me lo aspetto molto combattivo, di certo cercherà di vincere la partita". Così Maurizio Sarri, nella conferenza stampa della vigilia della semifinale di ritorno dell'Europa League contro l'Eintracht Francoforte, in programma domani a Stamford Bridge. L'allenatore dei 'Blues' ha inoltre respinto le voci di un possibile trasferimento sulla panchina della Roma, a fine stagione. "L'ho detto e lo ribadisco - le sue parole, in conferenza stampa -: voglio restare qui. Il calcio inglese mi piace molto e mi piace anche l'atmosfera che si respira negli stadi. Mi piacerebbe restare al Chelsea, non ho intenzione di cambiare".