Cassano si offre a mezza Serie A, ma chi se lo piglia?

Al Parma Fantantonio tornerebbe anche gratis!
07.08.2018 08:00 di Gabriele Cantella  articolo letto 22 volte
Cassano
Cassano

"Mi alleno per rientrare. Ho ricevuto tante offerte, squadre di A e di B, per ora non mi hanno convinto. Non vado dove si parte per non retrocedere, dove non c'e' un progetto". Lo dice Antonio Cassano in un'intervista al "Corriere dello Sport". "Devo dire che Alessandro Moggi sta facendo un grande lavoro, mi ha trovato piu' squadre lui di tutti quelli che l'hanno preceduto - racconta FantAntonio -. Bologna, Torino, Parma, Sassuolo: li' andrei a zero, non voglio soldi, se ne riparla alla fine. E' la mia scommessa: se a giugno la squadra sara' soddisfatta, contratto di altri due anni, altrimenti me ne torno a casa e mi metto a studiare da direttore sportivo. Se a settembre, ottobre, sono ancora cosi', mi iscrivo al corso di Coverciano, voglio restare nel calcio". E infine: "Mi serve solo l'occasione giusta. In fondo sarebbe l'ultima, quella che non si puo' bruciare".