Roma vicina a Xhaka: 5 cose che non sai di lui

29.07.2021 10:02 di Gabriele Cantella   vedi letture
Roma vicina a Xhaka: 5 cose che non sai di lui

Roma vicina a Xhaka: in attesa che sbarchi nella Capitale, conosciamo meglio il centrocampista svizzero… Ecco 5 cose che non sai di lui…

1) Numero fortunato

Eccetto le prime due stagioni all’Arsenal, quando era occupato da Coquelin, Granit Xhaka ha sempre portato sulle spalle il 34, numero che lo accompagna sin dai tempi di Basilea e che il centrocampista svizzero si è anche tatuato sulla schiena come portafortuna!

2) L’altro Xhaka

Granit ha un fratello più grande di un anno, anch’egli calciatore professionista: i due hanno cominciato insieme tra le file del Basilea, ma poi le strade si sono divise. Taulant ha deciso di vestire la maglia della Nazionale albanese, avvalendosi del doppio passaporto. 

3) Addio fascia!

Nominato capitano dell’Arsenal nel settembre 2020, Granit Xhaka perderà la fascia a novembre dello stesso anno in seguito ad uno scontro coi tifosi dei Gunners.

4) Erroraccio

Il punto più basso della sua avventura all’Arsenal è rappresentato dall’erroraccio nella gara col Burnely, che regalo agli avversari dei Gunners un pareggio insperato! 

5) La famiglia

Dovesse sbarcare a Roma come pare ormai probabile, assieme a Granit arriverebbero la splendida moglie Leonita Lekaj, conosciuta ai tempi del Gladbach, e le loro due figlie Ayana e Laneya.