Italia, l’emozione di Evani: cittì per un giorno

10.11.2020 16:40 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Italia, l’emozione di Evani: cittì per un giorno

"È un ritiro complicato, ma lo spirito di gruppo dei ragazzi ci da' serenita'. Mancini e' come se fosse con noi, segue gli allenamenti e le riunioni in diretta. Sara' emozionante sedere sulla panchina azzurra". Con queste parole Alberico Evani, in conferenza stampa, racconta l'esperienza da sostituto di Roberto Mancini alla vigilia dell'amichevole di domani contro l'Estonia. "Credo di poter far si' che la squadra senta il meno possibile l'assenza di Mancini", dice il tecnico azzurro che considera la sfida contro gli estoni un'occasione importante "per dare una possibilita' ai piu' giovani e ai nuovi. Speriamo che siano in grado di dare il massimo".