Il gol non ha età: gli ultra trentenni ne segnano due alla volta

09.02.2021 12:13 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Il gol non ha età: gli ultra trentenni ne segnano due alla volta

Non solo Pandev: quando il ‘vecchietto’ fa doppietta, ecco la prova che il gol non ha età…

1) Pandev

A 37 anni suonati, Goran Pandev fa ancora la differenza: per informazioni, chiedere al Napoli, affondato da una doppietta dell’attaccante macedone, che pensa al ritiro, ma non ha perso il vizio del gol!

2) Ibra

Alla soglia dei quarant’anni, Zlatan Ibrahimovic non smette di stupire: dopo la doppietta al Cagliari, lo svedese ne rifila due anche al Crotone, raggiungendo quota 14 gol in 11 gare sin qui disputate in campionato!

3) Maldini

Fare gol non era il suo mestiere, ma Paolo Maldini, di ruolo difensore, ne segnò addirittura due alla Reggina alla veneranda età di 37 anni, 3 mesi e 6 giorni: HIGHLANDER!!!

4) Zola

A 38 anni suonati, Gianfranco Zola si toglie lo sfizio di segnare una doppietta alla Juve con la maglia del suo Cagliari, mostrando a tutti che il talento, quello vero, non ha età!

5) Totti

Neppure lo scorrere inesorabile del tempo è riuscito a scalfire il talento immenso di Francesco Totti: alla veneranda età di 39 anni, 6 mesi e 24 giorni, l’allora capitano della Roma rifilò una doppietta da applausi al Toro, subentrando dalla panchina!