IPSE DIXIT - Beccalossi: "E' meglio giocare con una sedia che con Hansi Müller perché…"

Non si può dire che il Beca avesse un debole per il tedesco...
12.05.2019 09:00 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Beccalossi
Beccalossi

Non erano amici, non si piacevano, a stento si sopportavano, occupavano la stessa porzione di campo e si pestavano i piedi a vicenda. Il dualismo tra Evaristo Beccalossi e Hansi Müller creò non pochi grattacapi al tecnico interista Rino Marchesi, che al termine della stagione 1982/83 lasciò la panchina nerazzurra a Gigi Radice, abile a risolvere il problema della presunta incompatibilità tra i due fantasisti, spostando il tedesco all'ala destra. Fatto sta che, nonostante gli accorgimenti tattici di Radice, i due continuarono a malsopportarsi... E quando a Beccalossi chiesero un giudizio su Müller, Evaristo rispose così: "E’ meglio giocare con una sedia che con Hansi Muller, perché con la sedia quando gli tiri la palla addosso ti torna indietro!"