Juve-Zenit 4-2, le pagelle bianconere

03.11.2021 08:36 di Redazione Calcissimo   vedi letture
Juve-Zenit 4-2, le pagelle bianconere

Le pagelle di Gianluca Drammis

JUVENTUS (4-4-2)

Szczesny, può poco sull’autogol di Bonucci, ma si rende autore di due buoni interventi. 6.5 

Danilo, ha una rabbia positiva dentro. Leader e giocatore indiscutibile. 6.5 

Bonucci, sfortunato sull’autogol. Per il resto normale amministrazione. 6 

Dal 84’ Rugani, S.V. 

De Ligt, non può non giocare. Unico la dietro. 7

Alex Sandro, spinge all’occorrenza e aiuta Bernardeschi in fase offensiva. 6

Chiesa, tarantolato. Soprattutto nella ripresa. Guadagna il rigore e ha gli occhi della tigre. 7 

Locatelli, cerca di chiudere tutti gli spazi e si limita ad una impostazione scolastica. Può e deve crescere. 6 

Dal 79’ Arthur, S.V.

Mc Kennie, gioca un po’ davanti rispetto a Locatelli. Si muove e aiuta con gli inserimenti. 6

Bernardeschi, anche lui guadagna la sufficienza con una prova intelligente è importante. 6 

Dal 79’ Rabiot, S.V.

Morata, solita prova inconcludente. Ci fossero stati o Kean o Kaio non sarebbe stato nemmeno in dubbio che andasse in panchina. Segna il gol del 4-1 che sia di buon auspicio? 6 

Dybala, one man show. Può bastare questa descrizione? 8

Dal 84’ Kulusevski, S.V. 

Allegri, come è possibile vedere una Juve così diversa tra campionato e Champions? I tifosi della Juve se lo chiedono. 6.5