Shakhtar-Inter 0-0 pagelle: il Toro non c'è, De Vrij sul velluto

Le pagelle nerazzurre della squadra di Antonio Conte
27.10.2020 21:02 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Hakimi
© foto di FC INTERNAZIONALE MILANO
Hakimi

Le pagelle di Andrea De Boni

HANDANOVIC : praticamente non deve mai intervenire. Voto 6

D’AMBROSIO : gioca in fase prevalentemente offensiva, fa il suo senza correre rischi. Voto 6.5

Dal 79’ DARMIAN : s.v.

DE VRIJ : per lui fin troppo facile fermare gli sterili attacchi ucraini. Voto 6.5

BASTONI : in difesa pochi problemi ma un’ammonizione sacrosanta presa, in fase di impostazione troppi palloni buttati. Voto 5.5

HAKIMI : bene nel primo tempo, cala nella ripresa insieme a tutta la squadra. Voto 6

BARELLA : solita partita di sostanza e qualità. Voto 6.5

BROZOVIC : gioca al piccolo trotto, senza mai tentare la giocata importante. Solo un tiro dal limite degno di nota. Voto 5.5

VIDAL : troppo frenetico, finisce per picchiare più che creare gioco. Voto 5

Dal 79’ ERIKSEN : s.v.

YOUNG : al rientro dopo la positività al Covid, gioca un buona partita. Soprattutto nel primo tempo si rende pericoloso più volte, non riuscendo però a sfruttare al meglio le occasioni create. Voto 6

Dall’ 84’ PINAMONTI : s.v.

LUKAKU : sbatte contro la difesa avversaria spesso con poca fortuna. Difficile fare di più quando il tuo partner in attacco è assente ingiustificato. Voto 6

MARTINEZ : dopo il Genoa altra prestazione deludente, con l’aggravante di un’occasione sprecata a dir poco clamorosa. Sembra tornato ad essere quel giocatore apatico con la testa a Barcellona. Voto 4

Dal 72’ PERISIC : entra senza incidere. Voto 5.5

ALL. CONTE : la squadra merita e l’unica colpa è quella di sprecare troppe palle gol. Lui per ritardi troppo i cambi, quando i suoi in carenza di ossigeno finiscono per spegnersi lentamente. Voto 5