Inter-Brescia 6-0 pagelle: Sanchez mattatore, Lautaro assente alla festa del gol

Le pagelle della squadra di Antonio Conte
01.07.2020 21:30 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Inter-Brescia 6-0
© foto di FC INTERNAZIONALE MILANO
Inter-Brescia 6-0

Le pagelle di Andrea De Boni

HANDANOVIC : serata da spettatore non pagante. Voto 6

D’AMBROSIO : il gol accende una prestazione opaca. Di sicuro gli serve continuità. Voto 6.5

DE VRIJ : prende un’ammonizione sciocca, colpa forse di una condizione fisica non eccezionale. Non sempre perfetto nei tempi d’uscita. Voto 6

Dal 46’ RANOCCHIA : entra a risultato acquisito per far rifiatare De Vrij. Voto 6

BASTONI : dominante sia in difesa che in fase di impostazione. Il migliore del terzetto difensivo. Voto 7

MOSES: approccia bene al match ed è decisivo negli inserimenti. Si procura il rigore che chiude la storia. Una delle sue migliori in nerazzurro. Voto 7

Dal 67’ CANDREVA : un bel tiro che si stampa sulla traversa, un altro nel finale che gli regala la gioia del gol. Voto 6.5

GAGLIARDINI: il gol lo libera dal peso dell’errore contro il Sassuolo. Questa sera è tutto facile, anche per lui. Voto 7

Dal 68’ ERIKSEN : gol e assist giusto per ricordare a tutti chi è e che cosa ha già fatto nella sua carriera. Voto 7

BORJA VALERO: è lui che ha il compito di inserirsi da dietro nelle maglie della difesa bresciana. Poco dinamico ma assolutamente a suo agio con la palla tra i piedi. Voto 6.5

BARELLA: 1 ora di altissimo livello. Le sue qualità ormai sono sotto gli occhi di tutti. Voto 7

Dal 59’ AGOUME : 30 minuti per fare esperienza. Voto 6

YOUNG: gol e assist dopo un pallone giocato centralmente da brividi nei primi minuti. Ottima partita. Voto 7.5

SANCHEZ: da subito brillante e decisivo. Gol, assist e una serie di giocate pericolose. Fosse sempre così sarebbe difficile decidere di privarsi a fine stagione del nazionale cileno. Voto 8

MARTINEZ : troppo impreciso sotto porta, non sfrutta a dovere le occasioni che gli capitano. Pare poco tranquillo soprattutto a livello mentale. Voto 5.5

Dal 68’ LUKAKU : da lui nasce il gol nel finale di Eriksen. Voto 6

ALL. CONTE: obiettivo raggiunto. Riesce a vincere facilmente facendo riposare qualche titolare. Risultato mai in discussione ma la pochezza di questo Brescia facilita di non poco il suo compito. Voto 6.5