A chi si ispirava Lukaku? Chi era l’idolo di Buffon?

Anche i calciatori hanno i loro idoli!
10.02.2020 17:39 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Buffon
Buffon

Anche gli idoli hanno i loro idoli: come tutti noi, anche i calciatori da ragazzi si ispiravano a un modello prima di diventare essi stessi punto di riferimento per qualcun altro…

1) Eriksen

L’idolo di infanzia di Christian Eriksen era Francesco Totti: le prodezze dell’ex capitano giallorosso hanno ispirato il danese, che alla PlayStation sceglieva sempre la Roma proprio per poter manovrare il suo numero 10! 
A proposito: hai già fatto il Quiz su Eriksen? Scopri quante ne sai!

2) Romelu Lukaku

Non è un caso, forse, che da ragazzino Romelu Lukaku guardasse ad Adriano come un modello da imitare (si spera soltanto sul campo), dal momento che un giorno avrebbe vestito la stessa maglia dell’Imperatore, quella nerazzurra, facendo innamorare il pubblico di San Siro come il suo illustre predecessore!

3) Gigi Buffon

Non è un mistero che Gigi Buffon, che in origine giocava da attaccante, abbia scelto di cambiar ruolo, ispirato dalle parate plastiche di Thomas N’Kono a Italia ‘90!

4) Cristiano Ronaldo

Se chiedeste a Cristiano Ronaldo chi sia stato il suo idolo d’infanzia, lui vi risponderebbe così: “Il mio giocatore preferito sono io”. W la modestia!

5) Daniele De Rossi

Per sapere chi era l’idolo di Daniele De Rossi da bambino basta pensare al suo numero di maglia, il 16, quello di Roy Keane, l’unico a cui l’ex capitano della Roma abbia mai chiesto una foto!