Altro che Suso! Il Milan si gode Castillejo!

L'ex Villareal non sta facendo rimpiangere il connazionale ceduto al Siviglia!
28.02.2020 09:00 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Castillejo
Castillejo

Così Castillejo ha fatto dimenticare Suso: l’ex Villareal ha conquistato Pioli, guadagnandosi una maglia da titolare nel 4-4-2 rossonero, ecco perché…

I numeri parlano chiaro e delineano la differenza di rendimento tra Castillejo e Suso: l’ex Villareal batte il connazionale 1,15 a 0,89 per cross su azione, 3,77 a 2,86 per occasioni create e 6,59 a 3,89 quanto a recuperi.

La svolta per Castillejo arriva a Cagliari, dove Pioli torna a schierarlo titolare dopo oltre due mesi dall’ultima volta: di lì in poi, lo spagnolo inanella un filotto di ben 10 partite consecutive dal 1’, divenendo di fatto imprescindibile nel 4-4-2 rossonero!

Castillejo è senz’altro meno dotato sul piano tecnico rispetto a Suso, ma, al contrario del connazionale, si mostra maggiormente disponibile al sacrificio e dunque più utile a garantire l’equilibrio della squadra. Dove l’ex Villareal può e deve migliorare è in zona gol: solo una rete per lui sin qui in 18 presenze stagionali, quella alla Spal in Coppa Italia.