Sampdoria-Inter 1-3 pagelle: Sanchez ingenuo, Sensi disegna calcio

Le pagelle nerazzurre del match Sampdoria-Inter
28.09.2019 20:10 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
L'Inter esulta, è 1-3!
L'Inter esulta, è 1-3!

Le pagelle di Andrea De Boni

HANDANOVIC : incolpevole sul gol, il resto viene fatto tutto in maniera perfetta. Voto 6.5

SKRINIAR : qualche sbavatura ma in generale tiene il confronto con il diretto avversario. Il meno in palla dei 3 dietro. Voto 6

DE VRIJ : dirige bene la difesa, reggendo l’urto nella fase finale del match. Il gol preso arriva da una deviazione senza un colpevole. Voto 7

BASTONI : prima da titolare, ammonito dopo poco forse in maniera affrettata, rimane tranquillo e gioca alla grande. Piacevole sorpresa. Voto 7

CANDREVA : è in forma e si vede. Sulla fascia destra è un pericolo costante per gli avversari. Gli viene annullato un gol dal VAR per questione di centimetri. Esce solo per un cambio tattico dovuto all’inferiorità numerica. Voto 6.5

Dal 57’ D’AMBROSIO : protegge la difesa, corre e non si ferma mai. Prezioso è dir poco. Voto 6

GAGLIARDINI : poca qualità ma nell’insieme di squadra è molto utile. Fondamentale il gol personale che tira fuori l’Inter dal momento difficile della partita. Voto 6.5

BROZOVIC : torna a giocare alla grande, coadiuvato dai compagini reparto. Il passaggio filtrante per Gagliardini in occasione del terzo gol nerazzurro arriva nel momento più difficile del match. Voto 7

SENSI : altra grandissima prova, con gol fortunoso ma tantissima qualità in mezzo al campo. Giocatore fondamentale per il gioco di Conte, viene sostituito solo per immettere forze fresche nel finale di partita. Voto 7.5

Dal 65’ BARELLA : entra per dare corsa al centrocampo e lui non si tira indietro. Atteggiamento giusto e spirito di sacrificio. Voto 6

ASAMOAH : stantuffo continuo, è bravo nell’attaccare quando ha spazio e a controllare la sua fascia quando i suoi si ritrovano sotto di un uomo. Voto 6.5

SANCHEZ : la prima da titolare è un mix di gioie e dolori. Movimenti di squadra non sempre perfetti, ma gol del raddoppio e tante buone giocate. Grave pecca però l’ingenuità che gli costa il doppio giallo ad inizio ripresa. Uno con la sua esperienza non può commettere certi errori. Voto 5

MARTINEZ : tanti, troppi gol sbagliati. Se l’Inter non chiude il match già nel primo tempo il principale colpevole è lui. Voto 5

Dal 56’ LUKAKU : entra per tenere alta la squadra proteggendo palla e andando a lottare con i difensori avversari. Fa il suo lavoro sacrificandosi per la squadra. Voto 6


ALL. CONTE : primo tempo dominato dai suoi. Approccio alla partita perfetto e qualità nelle trame di gioco. Rimasto in inferiorità numerica è bravo nel gestire perfettamente le sostituzioni. Voto 7