Roma-Inter 2-2 pagelle: Eriksen entra ma non incide, Sanchez in gran forma

Le pagelle dei nerazzurri guidati da Antonio Conte
20.07.2020 00:00 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Lukaku gol, è 2-2
Lukaku gol, è 2-2

Le pagelle di Andrea De Boni

HANDANOVIC : molto indeciso nelle uscite, in occasione del primo gol subito non prova neanche la parata. Tra i pali nessun problema. Voto 5

SKRINIAR : meglio rispetto ad altre partite. In marcatura è più attento. Voto 6

DE VRIJ : non sempre perfetto in chiusura, comunque si regala la gioia del gol. Voto 6

BASTONI : oggi in difficoltà in fase di impostazione, meno intraprendente del solito. Normale in un percorso di crescita. Voto 5.5

Dall’ 82’ D’AMBROSIO : S.V.

CANDREVA : compitino senza particolari acuti. Serviva più continuità nella sua prestazione. Voto 6

Dal 67’ MOSES : entra ed è determinante sia per il rigore procurato, sia per le sgroppate sulla fascia. Voto 6.5

GAGLIARDINI : attento e concentrato, lavora bene in fase di interdizione. Cala con il passare dei minuti. Comunque segnali di ripresa. Voto 6

Dal 69’ ERIKSEN : ancora tanta fatica per lui. Non incide. Voto 5

BROZOVIC : schierato dietro le punte, non trova la giusta posizione in campo e rimane troppo tempo fuori dalla partita. Spostato nel suo ruolo naturale, torna a smistare palloni. Voto 5.5

BARELLA : al rientro dopo un infortunio, si vede che non è al meglio. Qualche fallo di troppo ma riesce comunque a cavarsela. Voto 6

YOUNG : soffre sulla fascia ed è meno lucido del solito. Voto 5

Dal 67’ BIRAGHI :

SANCHEZ : sempre vivace ed al centro del gioco, peccato che il suo compagno di reparto non lo supporti a dovere. In forma. Voto 6.5

MARTINEZ : impalpabile per larghi tratti del match. Unica nota il gol annullato giustamente per fuorigioco. In fase involutiva evidente. Voto 5

Dal 67’ LUKAKU : entra e sigla il rigore del pari. Voto 6.5

ALL. CONTE : la scelta Brozovic dietro le punte non paga, ma la sua squadra passa in vantaggio comunque. Ripresa difficile, ma questa volta non aspetta i minuti finali per i cambi e riesce a strappare un pareggio. Inter qualificata matematicamente in Champions con 4 turni di anticipo. Voto 6