Conte storce il naso: "Lukaku sembrava nostro, poi della Juve: vedremo..."

Il tecnico commenta il mercato
05.08.2019 08:00 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Lukaku
© foto di Dimitri Conti
Lukaku

"Come ho gia' detto sicuramente in rosa ci sono delle lacune, detto questo sono molto fiducioso, credo che la societa' possa completare l'organico nel miglior modo possibile, capisco che il mercato non sia semplice, da parte mia quello che posso fare e' lavorare tanto con un gruppo di giocatori che mi sta dando tante soddisfazioni". Cosi' il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, in conferenza stampa dopo la vittoria ai rigori sul Tottenham nell'ultima gara valida per l'International Champions Cup. Per l'attacco l'obiettivo resta Lukaku e Conte non ha smesso di crederci. "In un primo momento sembrava che fosse fatta per l'Inter, in un secondo per la Juventus - dice l'allenatore nerazzurro parlando del centravanti belga del Manchester United -. Il mercato e' strano, finche' un giocatore non firma e le due societa' non si mettono d'accordo...non puoi dire che hai preso il giocatore".