Genoa-Inter 0-4 pagelle: Icardi assist a Perisic, Gaglia è super

Le pagelle nerazzurre
03.04.2019 23:02 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Icardi torna titolare
Icardi torna titolare

Le pagelle di Andrea De Boni

HANDANOVIC: serata da spettatore. Praticamente mai chiamato in causa. Voto 6

D’AMBROSIO: sulla sua fascia Politano è in stato di grazia, quindi per lui tutto molto semplice. Voto 6

SKRINIAR: tornato al suo livello, per gli attaccati del grifone non c’è possibilità di manovra. Voto 6.5

MIRANDA: anche per lui tutto sotto controllo. Serata fin troppo semplice. Voto 6

ASAMOAH: prende un’ammonizione ingiusta comunque dopo una piccola sbavatura. Unico errore in un match dove si toglie la soddisfazione dell’assist sul primo gol nerazzurro. Voto 6.5

GAGLIARDINI: dopo il derby, altra ottima prestazione per lui. Sblocca e chiude il risultato, gioca un match di grande sostanza. Viene da chiedersi come mai non abbia giocato contro la Lazio visto l’ottimo momento di forma. Voto 7.5

BROZOVIC: questa sera la palla gira in maniera molto più veloce rispetto al solito. I meriti sono di tutta la squadra ma è lui che diventa fulcro nevralgico della manovra nerazzurra. Voto 6.5

Dal 65’ JOAO MARIO: entra a risultato già acquisito. Nulla da segnalare. Voto 6

POLITANO: tra i migliori in campo. Letteralmente indemoniato nel primo tempo, con gli avversari sempre a rincorrerlo. Salta sempre il diretto avversario e crea superiorità numerica in zona offensiva. Voto 7.5

Dal 74’ BORJA VALERO: S.V.

NAINGGOLAN: con lui in mezzo al campo l’Inter ne beneficia in fisicità e qualità. Non ha i 90 minuti nelle gambe e nel finale è un filo meno preciso, ma la prestazione è molto positiva. Voto 6.5

PERISIC: stupisce l’intesa con il “nemico” Icardi” che porta al gol dello 0-3. Non sempre preciso, ineccepibile però come impegno e sacrificio. Voto 6.5

ICARDI: l’inizio per lui è terribile, clamoroso l’errore sul palo colpito quando si trova solo davanti al portiere. Al posto di demoralizzarsi decide di cambiare passo e da li in poi solo cose positive, a cominciare dal rigore procurato e poi realizzato per poi finire con l’assist a Perisic. Voto 7

Dall’ 80’ KEITA: S.V.


ALL. SPALLETTI: se ne sono dette di tutti i colori in questi giorni, quello che conta alla fine è il campo. La squadra rema unita per ottenere la vittoria ed ottiene il risultato in maniera netta. L’Inter sopra tutto, come dovrebbe essere sempre. Per questa nulla da dire. Voto 7