20 Ottobre 1993, Turkylmaz entra nei libri di storia: la sua doppietta a Old Trafford manda il Galatasaray ai quarti di Champions!

L'ex Bologna entra di diritto negli annali del calcio.
05.03.2020 12:00 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Turkylmaz in gol
Turkylmaz in gol

20 Ottobre 1993, il Galatasaray sale sul palcoscenico del teatro dei sogni, ma l'avversario dei turchi più che sogni evoca terribili incubi. L'ostacolo che si frappone tra i giallorossi di Istanbul e i quarti di finale della Champions League è il Manchester United di Sir Alex Ferguson, con Cantona, Keane, Giggs e Robson in campo. L'impresa è titanica, quasi proibitiva, eppure... È proprio vero che nel calcio "impossible is nothing", perche quella sera a Old Trafford accade l'imponderabile. Il Gala pareggia 3-3 e approda, per la prima volta nella sua storia, alla seconda fase della competizione europea più prestigiosa. Mattatore, l'ex Bologna Kubilay Turkylmaz, autore di una leggendaria doppietta. Il numero 11 giallorosso è scatenato: prima appoggia in rete sottomisura un pallone precedentemente respinto dal palo, poi si avventa come un falco ancora su una respinta del montante e deposita a porta vuota il gol del momentaneo vantaggio turco.