Sassuolo-Inter 1-2 pagelle: entra Dzeko e l'Inter si trasforma, Calha ennesimo flop

Le pagelle nerazzurre
02.10.2021 22:53 di Redazione Calcissimo   vedi letture
Sassuolo-Inter 1-2
Sassuolo-Inter 1-2
© foto di FC INTERNAZIONALE MILANO

Le pagelle di Andrea De Boni

HANDANOVIC : interventi importanti, anche se non da mai segnali di sicurezza. Voto 7

SKRINIAR : Boga lo fa ammattire, è lui che causa il rigore a favore dei neroverdi. Questa sera in costante difficoltà. Voto 5

DE VRIJ : anche lui spesso si alza invano per provare ad anticipare il centravanti, questo lo porta a dover rincorrere sempre il pallone. Per uno con il suo senso della posizione troppi errori. Voto 5.5

BASTONI : oggi stranamente molto impreciso, perde alcuni palloni sanguinosi. Voto 5

Dal 57’ DIMARCO : entra nella difesa a 3 e da quel sopporto necessario alla rimonta nerazzurra. Voto 6.5

DUMFRIES : fatica a trovare le giuste misure per attaccare senza andare poi in difficoltà in difesa. Spesso fuori posizione, deve ancora entrare nei meccanismi di squadra. Voto 5

Dal 57’ DARMIAN : nulla di trascendentale, ma almeno Boga ogni tanto viene fermato. Voto 6

BARELLA : troppo nervoso, ma è l’unico che fa bene entrambe le fasi. Voto 6.5

BROZOVIC : la palla a Dzeko nell’azione che porta a rigore segnato da Lautaro una perla importantissima in mezzo ad una gara grigia. Voto 6

CALHANOGLU : solita partita insipida. Qualche cross da angolo, qualche buon passaggio ma decisamente troppo poco. Voto 5

Dal 57’ VIDAL : entra subito nel vivo del gioco, il centrocampo con lui in campo cambia fisionomia ed acquista fisicità. Voto 6.5

PERISIC : tanti errori, ma l’assist per il gol di Dzeko è splendido. Voto 6

CORREA : non gioca da seconda punta, non fa da raccordo tra il centrocampo e l’attacco. Alla fine risulta quasi inutile. Voto 4.5

Dal 57’ DZEKO : devastante. E’ lui che cambia il match e da il via alla rimonta. man of the match per distacco grazie al gol del pari e al rigore procurato che sancisce la vittoria. Voto 8

MARTINEZ : tanta corsa e tanta lotta, ma per risultare decisivo serve un rigore. Voto 6

Dall’ 88’ D’AMBROSIO : s.v.

ALL. INZAGHI : l’ Inter si sveglia solo grazie ai cambi. Una squadra lenta, sfilacciata, con poche idee e poca lucidità diventa dirompente e ottiene i 3 punti. Da un lato la grande reazione e la voglia di non uscire mai dalla partita, dall’altro però le corse difficoltà in fase difensiva. C’è da lavorare. Voto 6