Napoli-Bologna 3-1, le pagelle azzurre

I voti del match del Diego Armando Maradona
07.03.2021 23:07 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Insigne
Calcissimo.com
Insigne
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

NAPOLI-BOLOGNA 3-1

Le pagelle azzurre di Luca Coscia 

Napoli (4-3-3)

Ospina 6.5: attento e reattivo facendo diversi interventi decisivi. Forse, in occasione del gol bolognese da a Demme un pallone troppo forte ma per il resto fa il suo.

Di Lorenzo 6.5: dal suo lato Mbaye spinge tanto. Lui riesce in qualche modo a contenere. Spesso crea superiorità proponendosi con costanza.

Rrhamani 6: Palacio qualche grattacapo glie lo da ma riesce in qualche modo a contenere.

Koulibaly 6.5: guida la difesa e tiene a bada gli attacchi dei rossoblù. Commette qualche sbavatura ma con lui il reparto è un’altra cosa.

Ghoulam 6: bravo quanto sfortunato il terzino che era entrato in partita duettando con Insigne come ai vecchi tempi. Alza bandiera bianca dopo soli 22’. (Dal 22’ Hysaj 6: l’avvio è in sordina anche perché entra a freddo. Skov Olsen è un brutto cliente ma in un modo o nell’altro se la cava.)

Fabian Ruiz 5.5: sbaglia diversi e appoggi e si mangia anche un gol clamoroso. Cresce nella ripresa ma può e deve dare di più.

Demme 6: in una gara in cui il Bologna a centrocampo va a mille, lui non solo ruba palloni ma dimostra di saper anche lottare. Mezzo voto in meno per il pallone perso sul gol felsineo.

Zielinski 7: regala un assist di tacco a Insigne per l’1-0. Prende un colpo ma stringe i denti e per tutta la gara fa da elastico tra centrocampo e attacco. (Dal 79’ Mario Rui 5: meno di un quarto d’ora sono sufficienti per prendersi un’ammonizione e per, poco non regala un gol agli avversari).

Politano 6: il meno appariscente degli attaccanti ma comunque risponde presente combinando con i compagni di reparto.

Mertens 6: pochi palloni giocabili ma fa tantissimo lavoro sporco con i suoi movimenti che consentono ai compagni di inserirsi. Sintomatico è il gol di Insigne. (Dal 53’ Osimhen 6.5: entra ed è subito un crack. Fa un gol, ne sbaglia un altro. Le sue accelerazioni sono preziosissime)

Insigne 8: la doppietta spiegherebbe da sola il voto e invece elogiamo il capitano anche per quanto messo in campo. corre, lotta, si sacrifica e inventa. Chiedergli di più è impossibile. (Dal 79’ Elmas 6: entra per far tirare il fiato al capitano. Si piazza sulla sinistra dove cerca di dare una mano ai compagni più stanchi)

All. Gattuso 6.5: dopo le polemiche post Sassuolo arrivano 3 punti fondamentali. Pronti via e trova subito il gol ma perde Ghoulam. Indovina la staffetta Osimhen- Mertens mentre per il resto fa cambi conservativi. Ora ha la settimana tipo in cui si spera di recuperare tutti.