Juve-Genoa: promossi e bocciati di Beppe Bianconero

14.01.2021 08:37 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Juve-Genoa: promossi e bocciati di Beppe Bianconero

BUFFON 5.5 : Sul secondo goal del Genoa poteva fare di più poi normale amministrazione.
DRAGUSIN 6: Gioca bene, ha autorità ed è solo un ragazzino. Il rinnovo di contratto è meritato.
DEMIRAL 6,5: Dirige in difesa in maniera molto positiva, quando esce la difesa si abbassa troppo ( dal 64’  DANILO 6: Una partita sufficiente, la sua presenza è stata comunque positiva ed ha messo ordine ).
CHIELLINI 6,5: Una partita solida per quel che è durata, non avrà in 90’ nelle gambe ma quando c’è il suo lo fa ancora ( dal 64’  BONUCCI 6: Finale di gara difficile, aiuta i compagni. Sufficienza non di più ).
WESLEY 5: Qualche buona propensione in fase offensiva ma in fase difensiva pecca molto e fa vedere i suoi limiti, molte colpe nell’occasione del primo goal del Genoa le ha lui che non va in copertura. Il ragazzo comunque è da rivedere in quanto alcune qualità le ha mostrate ( dall’ 86’ RONALDO 6: Il suo impegno ed il suo contributo non manca mai ).
ARTHUR 7: Con la palla al piede è forse l’unico in grado di impostare e dettare i tempi, di importanza assoluta il suo salvataggio sulla linea di un goal praticamente fatto dal Genoa nel secondo tempo supplementare.
BENTANCUR 5: Primo tempo buono ma a volte altalenante, rimedia sempre l’ammonizione e la cosa sta cominciando a stufare. Deve darsi una controllata perché rischia sempre e troppo. ( dal 46’ RABIOT 5: Non incide e rallenta l’azione ).
PORTANOVA 6: Molta voglia nonostante dovrebbe essere la sua ultima partita in bianconero proprio contro la sua nuova squadra, il Genoa. ( dal 77’ RAFIA 6.5: Che non si trovava nella categoria U23 se ne sarà accorto anche lui, buon finale e goal partita e qualificazione ).
BERNARDESCHI 3.5: Incomprensibile, inqualificabile, non pervenuto. Ennesima occasione buttata al vento. E’ finita la pazienza di chi lo osserva.
KULUSEVSKI  7: Subito in goal, sbaglia il raddoppio ma regala a Morata l’assist del 2-0. Cala un po’ nel finale ma comprensibilmente.
MORATA 7: Goal del raddoppio di pregevole fattura, meno brillante nella ripresa. Importante nell’occasione del goal di Rafia, fatica nel finale per la stanchezza.
All. ANDREA PIRLO 5: Cambi a volte incomprensibili. Ronaldo forse era da inserire prima e magari era il caso di fare uscire Bernardeschi! Contro l’Inter serve altro e lui deve dare la carica!