Il Barca rivela: "Messi il primo a tagliarsi ingaggio"

La Pulce tra i promotori dell'azione
31.03.2020 09:00 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Messi
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Messi

"Messi sin dal primo giorno mi ha detto che questa riduzione andava fatta". Josep Maria Bartomeu, presidente del Barcellona, attraverso le pagine dei quotidiani catalani ringrazia il fuoriclasse argentino e i suoi compagni di squadra che hanno accettato di rinunciare al 70% dell'ingaggio per aiutare il club a fronteggiare la crisi legata all'emergenza coronavirus. "E' una proposta che e' arrivata dai capitani ed e' un gesto che dimostra quanto siano legati a questo club - spiega - Volevo che fosse qualcosa di concordato e non di imposto per quanto la legge ci consentisse di farlo. Volevamo arrivare a un'intesa perche' era la cosa migliore per il club". Messi ha denunciato certe pressioni perche' i calciatori si riducessero gli stipendi "ma forse si e' infastidito per quello che e' stato detto da chi non aveva tutte le informazioni - ha minimizzato Bartomeu - Le trattative le abbiamo portate avanti io e Oscar Grau (Ceo blaugrana, ndr) e noi non abbiamo mai detto nulla". Il massimo dirigente blaugrana parla anche di cifre: "Questo accordo ci permettera' di risparmiare 16 milioni di euro netti al mese".