EUROPEI STORY - I Golden Gol

03.06.2021 08:18 di Gabriele Cantella   Vedi letture
EUROPEI STORY - I Golden Gol

Prima puntata della rubrica ‘Europei Story’, dedicata alle curiosità che ruotano intorno alla rassegna continentale per Nazioni: oggi parliamo di Golden Gol…

Biehroff (Germania-Rep. Ceca)

Il primo Golden Gol della storia, fatta eccezione per quelli realizzati nelle competizioni minori, fu quello con cui Oliver Bierhoff regalò alla Germania il suo terzo titolo europeo al 95’ della finale contro la Repubblica Ceca nel 1996!

Orlandini (Italia-Portogallo U21)

Due anni prima di Bierhoff, Pierluigi Orlandini segnò il Golden Goal che permise all’Italia Under 21 guidata da Cesare Maldini di laurearsi campione d’Europa ai danni del Portogallo: al minuto numero 97, l’allora centrocampista dell’Atalanta pescò il jolly dal mazzo con un siluro da fuori area diretto all’incrocio che non lasciò scampo a Fernando Brassard!

Zidane (Francia-Portogallo)

Il Golden Gol sorride alla Francia ad Euro 2000, quando al 117’ della semifinale con il Portogallo Zinedine Zidane spiazza Vitor Baia dal dischetto decretando il trionfo dei Galletti d’Oltralpe!

Trezeguet (Italia-Francia)

Sempre agli Europei del 2000, arriva un altro Golden Gol per la Francia, quello che noi italiani, nostro malgrado, non scorderemo mai! Minuto 103 di una finale tiratissima, che vede le due squadre sull’1-1: cross dalla sinistra di Pires per Trezeguet che si coordina per la volée mancina e spedisce il pallone all’incrocio, lì dove Toldo non può raggiungerlo!