Gesù, Giuda e la Superlega

23.04.2021 09:23 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Gesù, Giuda e la Superlega

Cos’hanno in comune Superlega e Vangelo? Secondo Valdano, la figura di Florentino Perez richiama quella del Messia, mentre Andrea Agnelli ricorda il traditore Giuda Iscariota…

La colpa di Florentino…

Non è stato tenero Jorge Valdano nei confronti di Florentino Perez, reo di aver messo i propri personali interessi al di sopra di tutto e tutti:

Credo che tu non ti possa presentare al Chiringuito come se fossi il Messia, mettendo lo stesso calcio al di sotto di te.

… E quella di Agnelli

Valdano non risparmia critiche anche ad Andrea Agnelli, colpevole di ‘tradimento’ nei confronti di tutti quei club che per anni aveva rappresentato in seno all’ECA:

Agnelli era il rappresentante di 200 club e li ha traditi. Non è stato un qualcosa di rispettabile!

Il calcio è della gente

A determinare il naufragio del progetto Superlega sono stati i tifosi, il cuore pulsante del movimento calcio, la componente che più di ogni altra ha fatto la differenza:

La guerra non l’ha vinta la UEFA, ma l’ha vinta la gente, i tifosi inglesi. C’è una differenza culturale molto ampia quando si parla di calcio in Spagna e quando lo si fa in Inghilterra. Ma la caduta della Superlega non mi ha sorpreso. E questa storia ci dice che non possiamo sottovalutare i tifosi.