Juve-Udinese 4-1, le pagelle bianconere: Kean il Guerriero, Emre Can il freddo

Bene Bentancur e Alex Sandro, Bernardeschi impreciso!
08.03.2019 22:11 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Pagelle Juve
Pagelle Juve

SZCZESNY: spettatore non pagante fino al diagonale di Lasagna sul quale comunque non può nulla. S.V.

CACERES: gioca altissimo, praticamente un centrocampista aggiunto e a volte persino attaccante! Può permettersi questo ed altro vista la caratura indegna degli avversari! Mezzo voto in meno perché si dimentica di Lasagna, che gli va via alle spalle e impallina Szczesny in diagonale! VOTO 6

BARZAGLI: caro Andrea, ti è rimasto un briciolo di dignità? Non vedi che non ti reggi più in piedi? La tua collocazione naturale ormai non è più il campo, ma la sede dell’INPS piu vicina a casa tua per presentare la domanda di pensionamento! VOTO 3

Dal 25’ BONUCCI: ordinaria amministrazione, forse nella partitella in famiglia di metà settimana si sarebbe impegnato di più! VOTO 6

RUGANI: si limita a controllare, stasera basta e avanza! VOTO 6

SPINAZZOLA: a suo agio sulla destra, che non è la sua fascia di competenza. In costante proiezione offensiva. VOTO 6,5

EMRE CAN: impreziosisce una buona prestazione trasformando il rigore che chiude il match, ammesso che fosse mai stato aperto! VOTO 6,5

BENTANCUR: randella e imposta, si rilancia alla grande come vice Pjanic! VOTO 7

MATUIDI: fa legna in mezzo al campo e si allarga spesso sulla sinistra per accompagnare l’azione offensiva e coprire le spalle ad Alex Sandro quando il brasiliano affonda. Cala il poker con un bel colpo di testa in tuffo un attimo prima di lasciare il campo tra gli applausi dello Stadium! VOTO 6,5

Dal 71’ DYBALA: S.V.

ALEX SANDRO: sta bene e si vede, su e giù sulla fascia sinistra, mette in mezzo una quantità industriale di palloni. VOTO 7

BERNARDESCHI: sbaglia spesso l’ultima scelta o la misura del passaggio, generoso, ma poco preciso. VOTO 5,5

KEAN: come a Bologna in Coppa Italia, il ragazzino si fa trovare pronto quando viene chiamato in causa. Due gol, il primo in spaccata da rapace dell’area di rigore, il secondo con una ‘puntata’ da calcetto, e pure un rigore procurato! VOTO 8

Dal 79’ NICOLUSSI: S.V.

ALL. ALLEGRI: quattro gol in allegria all’Udinese, ma con l’Atletico sarà tutta un’altra storia! VOTO 7