Juve-Samp 2-1, le pagelle bianconere: De Sciglio rinato, CR7+7=14

Ottima partita di Rugani, Dybala si sacrifica per la squadra!
29.12.2018 14:31 di Gabriele Cantella  articolo letto 212 volte
CR7
CR7

JUVENTUS (4-3-3)

PERIN: sempre attento e reattivo, ma poteva costare caro il disimpegno sbagliato che porta al gol di Saponara poi annullato dal VAR. VOTO 6
DE SCIGLIO: in crescita costante, presidia la corsia di destra con sicurezza e buona personalità. VOTO 6,5 
RUGANI: attento e puntuale nelle chiusure, non sbaglia nulla! VOTO 6,5
CHIELLINI: dalle sue parti non si passa! I gol non soltanto li evita, ma ne sfiora uno di testa sugli sviluppi di una palla inattiva. VOTO 6,5
ALEX SANDRO: spinge sulla sinistra con qualità e buona continuità, arrivando spesso sul fondo per il cross in mezzo. VOTO 6,5
EMRE CAN: sfortunato nell'episodio del rigore, il tocco di braccio è assolutamente involontario, ma tant'è... VOTO 5,5
PJANIC: da un suo corner scaturisce il penalty che Ronaldo trasforma con freddezza. VOTO 6
MATUIDI: Audero gli nega la gioia del gol con un grande intervento, per il resto solita generosità, tanta corsa, ma qualche errore di troppo. VOTO 6
Dall'81' DOUGLAS COSTA: S.V.
DYBALA: cuce il gioco tra centrocampo e attacco, sacrificandosi in fase di non possesso e garantendo qualità al palleggio. Sfiora il gol in due occasioni, ma la mira non è quella dei tempi migliori. VOTO 6,5
MANDZUKIC: in riserva, fortuna che stavolta Allegri lo capisca e lo sostituisca con Bernardeschi a 20' dalla fine. VOTO 5,5
Dal 68' BERNARDESCHI: S.V.
C. RONALDO: fa centro al primo tentativo con un destro a giro sul quale Audero non è sufficientemente reattivo, poi ingaggia un personale duello col portiere doriano che gli devia sull'incrocio dei pali un siluro di rara potenza. È però ancora il portoghese ad avere la meglio dagli 11 metri, siglando un'altra doppietta che gli vale la testa solitaria della classifica cannonieri! VOTO 7,5
ALL. ALLEGRI: il peccato originale di questa Juve, quello di sparire dalla partita dopo il vantaggio, il buon Max proprio non riesce a lavarlo via! Ringrazi il VAR e la smetta di predicare calma, che per  troppa calma si rischia di perdere punti preziosi!  VOTO 6