Allegri: “Ora mancano solo tre punti. Kean contro l’Ajax? Vedremo”

Il tecnico bianconero glissa sulla scelta di Champions
07.04.2019 09:00 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Massimiliano Allegri
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Massimiliano Allegri

Con il successo sul Milan la Juventus si avvicina allo scudetto che potrebbe arrivare già domani sera se il Napoli dovesse perdere contro il Genoa. Massimiliano Allegri, però, non si sbilancia: "Se mi metterò la sciarpa del Genoa? Fa caldo per la sciarpa. E' stata una bella partita, mancano tre punti. Ho avuto buone risposte da chi ha giocato meno. Nel primo tempo eravamo arrangiati, ho visto buone trame e ordine nella ripresa".

"Se la testa era già all'Ajax? No, avevamo di fronte il Milan - dice il tecnico dei bianconero ai microfoni di Sky -. Nel primo tempo sapevo che potevamo avere difficoltà. L'abbiamo risistemata e, anche a livello fisico, siamo migliorati".
 

Su Dybala, contrariato per la sostituzione, Allegri sottolinea: "E' giusto. Tutti tengono a giocare, avevo bisogno di cambi. Il gol dà fiducia, deve combattere". E su Kean, ancora in gol, dice: "Lasciamolo crescere. Se giocherà mercoledì? Vedremo, sono importanti i subentranti e l'abbiamo visto oggi".