"Ti sposo, ma prima viene il Padova!": singolare promessa di nozze...

Un marito malato di tifo...
21.05.2020 10:00 di Carlo Tagliagambe Twitter:    Vedi letture
La scrittura privata
La scrittura privata

Quando il tifo diventa una vera e propria...malattia! La storia arriva da Padova, dove Gianfranco Borsatti, un super tifoso del club biancoscudato, nel 1997 ha fatto firmare alla moglie un contratto prematrimoniale prima di portarla all'altare. "Io ti sposo se mi lasci andare sempre alle partite del Padova". E dopo 18 anni il patto regge ancora. 

Oggi Borsatti ha 55 anni, è felicemente sposato e va regolarmente in tribuna ogni domenica. Ma, attenzione, anche la moglie Orietta ha avanzato le sue belle pretese:  "Io sottoscritta Orietta Zago dichiaro che niente avrò a discutere sul Calcio Padova - hanno scritto e firmato Gianfranco e Orietta sul contratto nel 1997 - ed accetterò che il mio futuro marito si rechi allo stadio per le partite giocate in casa e per tutte quelle in trasferta da lui ritenute importanti ed interessanti".

Per la serie: Dio li fa e poi li accoppia...