Perché Kroos ha rotto col Bayern?

15.03.2021 16:43 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Perché Kroos ha rotto col Bayern?

Sono trascorsi anni ormai da quando Toni Kroos ha lasciato il Bayern, ma perché il centrocampista tedesco ha rotto col club bavarese?

Questione di opinioni

Fu Uli Hoeness a mettere alla porta Kroos, rispedendo al mittente la richiesta di rinnovo del centrocampista, giudicata folle dall’allora dirigente del Bayern:

Il signor Hoeness è venuto da me e mi ha detto che quello che il mio procuratore stava chiedendo era assurdo. Io gli ho risposto: ‘Questa potrebbe essere la vostra opinione. Ma questo è quello che chiediamo e non è solo il mio consigliere a farlo’.

Valori di mercato

Stando a quanto riferito dal suo agente, Kroos chiedeva al Bayern una cifra in linea con i valori di mercato dell’epoca, cifra che il club bavarese però non era disposto a mettere sul piatto al contrario del Real Madrid:

Abbiamo un ottimo rapporto con lui. Ma la conversazione è stata molta emotiva quando gli abbiamo detto cosa avremmo voluto dopo la Coppa del Mondo. Era come fare un testa a testa al telefono. Con le nostre richieste Toni non sarebbe stato tra i calciatori più pagati del Bayern. Anzi, non sarebbe neanche entrato tra i primi cinque. Era semplicemente una richiesta a normali valori di mercato.