Nervi tesi tra allenatori e tifosi

Quando il tifoso esagera, l’allenatore perde la pazienza!
15.10.2020 12:00 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Vivas
Vivas

Ricordate Josè Mourinho portarsi la mano all’orecchio per irridere il pubblico dello Juventus Stadium? Beh, a volte accade di peggio… Ad esempio, quando l’allenatore picchia il tifoso…

Nudista placcato

Quando un tifoso decide di abbandonare gli spalti per invadere il campo, scorrazzando sul prato verde come mamma l’ha fatto, qualche ripercussione deve pur metterla in conto… Forse, però, il supporter dell’Havant & Waterlooville che nel marzo 2011 si palesò di colpo tutto nudo sul rettangolo di gioco non immaginava che a fermarlo sarebbe stato proprio l’allenatore della sua squadra del cuore, Ashley Vickers, il quale, dopo averlo placcato, lo schiaffeggiò per punizione, vedendosi sventolare sotto il naso il cartellino rosso dal direttore di gara! 

Criticone scazzottato

Anche Nelson Vivas ha picchiato un tifoso: è accaduto nel 2013, al termine della sfida tra Quilmes e Atletico Rafaela, quando l’ex Inter, esasperato dai ripetuti insulti di un tifoso sugli spalti, si è scagliato contro di lui e lo ha preso a pugni, andando incontro per questo ad un inevitabile esonero!