Auguri a... 29 Maggio: Roberto Di Matteo

L'ex mediano della Lazio compie 50 anni.
29.05.2020 07:30 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Di Matteo
Di Matteo

In carriera ha ricoperto dapprima il ruolo di difensore e in seguito quello di centrocampista nei campionati di Svizzera, Italia e Inghilterra.

Nel paese elvetico ha vestito le maglie di Sciaffusa, Zurigo e Aarau, con quest'ultima ha vinto un campionato nel 1993. Trasferitosi alla Lazio, si è affermato come uno dei migliori centrocampisti italiani e, convocato da Arrigo Sacchi, ha conquistato la maglia della Nazionale. Dopo aver militato tre anni nel campionato italiano, nel 1996 si è trasferito a Londra, al Chelsea. Con i Blues ha vinto una Coppa delle Coppe, una Supercoppa europea, due FA Cup, una Supercoppa e una Coppa di Lega inglese.

Con l'Italia ha disputato 34 partite segnando due gol, giocando l'Europeo 1996 in Inghilterra ed il Mondiale 1998 in Francia. All'età di 31 anni si è dovuto prematuramente ritirare dal calcio giocato a causa di un grave infortunio.

Nel 2008, dopo aver studiato management ed essersi laureato in Finanza presso la European School of Economics[3], ha intrapreso la carriera da allenatore. Ha esordito sulla panchina del Milton Keynes Dons, conducendolo ai play-off di Football League One (terza divisione inglese), poi dal 2009 al 2011 ha allenato il West Bromwich Albion. Il 4 marzo 2012 è diventato allenatore ad interim del Chelsea, sostituendo l'esonerato André Villas-Boas. Con i Blues ha vinto la FA Cup, sconfiggendo 2-1 il Liverpool a Wembley, e la Champions League (la prima nella storia del club di Londra), battendo in finale i tedeschi del Bayern Monaco ai calci di rigore. Il 7 ottobre 2014 ha assunto la guida tecnica dello Schalke 04, da cui si è poi dimesso il 26 maggio 2015.

Oggi Di Matteo compie 50 anni: tanti auguri Roberto!