Rakitic tuona: "Decido io il mio futuro, non sono un sacco di patate"

Il croato torna sulle voci di mercato
14.04.2020 09:00 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Rakitic
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Rakitic

"Per la verità, sono due anni che si dice e scrive che potrei lasciare il Barcellona. Io credo che questa squadra sia perfetta per me, e vorrei portare a termine il mio contratto che scade nel 2021. Se non sarà possibile, ci siederemo e ne discuteremo. Ma in ogni caso deciderò io il mio futuro, non possono spostarmi come fossi un sacco di patate". In un'intervista al giornale 'Mundo Deportivo', il croato Ivan Rakitic parla del suo futuro e ammette che potrebbe lasciare il club blaugrana, puntualizzando che sarà lui a decidere dove andare, e quindi di non sentirsi una pedina di scambio. Poi aggiunge: "ho un affetto particolare per Siviglia, mi piacerebbe tornarci, Monchi ha il mio numero però non mi ha ancora chiamato".