Mou mastica amaro: "Sul mercato non competiamo con le big"

Il portoghese sul ruolo dei suoi
20.06.2020 09:00 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Mou
© foto di Imago/Image Sport
Mou

"Sappiamo che affronteremo lo stesso campionato con squadre che hanno possibilità completamente diverse da noi. Ci sono alcune società che investono e realizzano importanti movimenti di mercato e mancano ancora nove partite alla fine. Come il Manchester United con Bruno Fernandes o il Chelsea con Ziyech e Werner". E' l'amaro commento del tecnico del Tottenham, José Mourinho, alle capacità economiche in ottica mercato di alcuni club rispetto agli 'spurs'. "Loro possono fare quello che vogliono ma non è un nostro problema. Noi pensiamo a noi stessi e miglioreremo come potremo. Saremo sempre molto equilibrati, come da tradizione -sottolinea l'allenatore portoghese-. Non resteremo con la stessa squadra però, faremo due tre piccoli interventi importanti che servano per migliorare l'intera squadra. Sono in linea con il pensiero del club, del consiglio d'amministrazione e con la proprietà.