Lipsia in semifinale: Nagelsmann spiega così il suo capolavoro

Il tecnico tedesco è il vero artefice del Miracolo Leipzig!
14.08.2020 16:38 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Nagelsmann
Nagelsmann

"Siamo arrivati in semifinale e ora vogliamo anche la finale: e' normale. Da domani inizieremo a pensare al Psg. Sara' una sfida difficile contro una squadra piena di fuoriclasse". Queste le dichiarazioni di Julian Nagelsmann dopo la vittoria del suo Lipsia per 2-1 sull'Atletico Madrid che ha permesso ai tedeschi di conquistare la qualificazione per la semifinale di Champions League contro il Psg. Decisive le reti di Olmo e Adams, una per tempo: "Siamo riusciti a battere uno dei migliori allenatori al mondo come Simeone - ha spiegato l'allenatore classe 1987 ai microfoni della Uefa - Siamo felici per la semifinale e l'abbiamo meritata. Abbiamo avuto le idee chiare sin dall'inizio: siamo contenti del primo tempo, nella ripresa non siamo andati benissimo ma abbiamo difeso nel modo giusto. Il nostro stile offensivo ha fatto la differenza. L'Atletico non ha creato molte occasioni e ci siamo potuti concentrare sull'attacco", ha concluso Nagelsmann.