Se lo dice Lei - Il 'riassuntone' del campionato per rimanere sul pezzo!

Il punto di Ilenia De Sena
30.06.2020 12:00 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Se lo dice Lei - Il 'riassuntone' del campionato per rimanere sul pezzo!

Purtroppo per i calciatori ma per fortuna ,direbbero i super sfegatati e amanti del calcio, il campionato ha ripreso e a ritmi elevatissimi! Questo per riuscire a finire i primi giorni di Agosto. Un calore che ci fa sudare solo guardando le partite da seduti sul divano di casa nostra o dalla seggiola di un bar mentre indossiamo la mascherina, un giorno sì e l’altro pure. Dunque partite su partite: ed è difficile stare dietro proprio a tutto ma ci si prova! Ecco un riassunto che può aiutarvi sicuramente a rimanere sul pezzo se vi siete persi qualcosa su alcune delle squadre più importanti del campionato di serie A.
 
Juventus
Bologna Juventus: 0-2
Dopo la sconfitta nella finale di coppa Italia in campionato si riparte con la sesta marcia. Le due reti vengono messe entrambe a segno nel corso del primo tempo dove Ronaldo batte un rigore e Dybala dal limite raddoppia con un sinistro a giro dal limite all’incrocio. 
Si allunga così a +4 dalla Lazio. Sarri in questo match schiera Bernardeschi al posto di Costa e Rabiot per Matuidi. Scelte inizialmente discutibili che poi si rivelano sagge perchè il vantaggio dei bianconeri arriva al 23’ e il raddoppio che chiude la partita solo 13’ più tardi. Mihajlovic prova a dare una scossa ai suoi ma è tutto inutile.

Juventus Lecce: 4-0
I bianconeri calano il Poker allo stadium. Match scoppiettante che parte con l’espulsione di Lucioni. Inizia poi ad andare in rete il primo dei tanti gol. Sblocca Dybala, che non perdona, dal limite con il suo sinistro. Si aggiunge il rigore di CR7 dopo un intervento di Rossettini proprio su Ronaldo. Si prosegue con Higuain, che congela il risultato, e si conclude dilagando con De Ligt.

Inter 
Inter-Sassuolo: 3-3
Partita dalle mille emozioni Per entrambe le squadre. Si aprono le danze con un gol di Ciccio Caputo ma i nerazzurri danno subito risposta con due gol alla fine del primo tempo: Lukaku su rigore e Biraghi. Nella ripresa  nulla è perduto per i neroverdi che riescono a riportare la partita in equilibrio grazie a Berardi. Nel finale Borja Valero segna il terzo gol ma il Sassuolo non si lascia intimorire e segna anche lui con Magnani. In tutto questo cartellino rosso per Skriniar e Conte diffidato e Ammonito contro il Parma.

Parma-Inter: 1-2
I gol dei difensori fanno tutto in questo match. L’Inter vince ma in sofferenza. Al Tardini vanno avanti i padroni di casa con un Gervinho Gol e il primo tempo si chiude così.  Nella ripresa Conte fa tre cambi: Moses per Candreva, Sanchez per Eriksen e Young per Biraghi. Ma quello decisivo arriva al 73’ con Bastoni per Godin. Sembra tutti perduto ma all’84’ De Vrij pareggia i conti  e tre minuti dopo Bastoni è l’autore del gol vittoria. In 4’ risultato ribaltato e tre punti per i nerazzurri e l’Inter conserva il terzo posto in classifica.

Milan
Lecce-Milan: 1-4
Goleada rossonera durante questa partita. Così il Milan continua a rimanere aggrappata al treno per l’Europa League mentre i salentini non si spostano dalla bassa classifica. Primo tempo senza Ibra con Castillejo che al 26’ inizia a regalare emozioni agli ospiti di casa segnando su cross di Calhanoglu. Ma i momenti più scoppiettanti vengono vissuti nel secondo tempo con ben tre reti messe a segno dalla squadra di Pioli: Bonaventura,Rebic e Leao gli autori.

Milan-Roma: 2-0
Nel primo tempo ci sono occasioni da entrambe le parti, ma non poi così tante. Nel secondo tempo il Milan gioca meglio: al 75’ arriva il gol di Rebic e al 90’ chiude in bellezza con un penalty arrivato per fallo di Smalling su Theo Hernandez. È Çalhanoglu infine a chiudere la partita. 

Napoli 
Hellas Verona-Napoli: 
al Bentegodi Milik sblocca il risultato con un colpo di testa da corner battuto dal compagno Politano. Nella ripresa l’Hellas ci spera e va in rete con un gol di Faraoni successivamente annullato per tocco di mano di Zaccagni. La partita viene chiusa da Hirving Lozano al 90’ sempre di testa su un angolo battuto da Ghoulam. 
 
Napoli-Spal: 3-1
La squadra partenopea dopo aver vinto la coppa italia sembra aver trovato nuova linfa e le ultime partite ne stanno dando la piena dimostrazione. Al San Paolo gli uomini di gattuso conquistano la quinta vittoria consecutiva. Si parte con gol di Mertens. Petagna pareggia i conti al 30’ su contropiede nati dal palo colpito da insigne. Callejon rimette in vantaggio il Napoli e nel finale Younes segna il terzo gol.

Roma
Roma-Sampdoria : 2-1
I giallorossi festeggiano il ritorno all’Olimpico con una bella vittoria dopo lo stop del Coronavirus. È Edin Dzeko il man of the match che ha messo a segno una doppia rete nel secondo tempo contro l’unico gol della Samp realizzato da Gabbiadini. Così la Roma rimane a -4 dall’Atalanta che ha battuto la Lazio.

Milan-Roma: 2-1: (vedi nella sezione Milan poco sopra)

Ci “vediamo” lunedì prossimo con gli aggiornamenti della settimana calcistica!
Buon calcio a tutti

Ilenia De Sena