Il punto di Ilenia De Sena sulla Serie A

Juve ad un passo dal titolo
21.07.2020 18:26 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
© foto di Image Sport
Il punto di Ilenia De Sena sulla Serie A

Il campionato sgocciola come un ghiacciolo perché non manca molto a poter dare dei verdetti. Ma analizziamo quanto successo questa settimana.

Juventus: trentatreesima giornata che finisce in parità per i bianconeri contro un Sassuolo splendidamente ritrovato dalla ripresa del campionato. La partita termina 3 a 3 e i bianconeri lasciano quel barlume di speranza per lottare ancora per lo scudetto alle altre squadre vicine di classifica. Speranza spezzata, però, dai tre punti portati a casa dopo aver vinto 2-1 al J stadium contro una Lazio che non riesce a vedere la luce in fondo al tunnel da ormai cinque partite. Lo scudetto per gli uomini di Sarri si avvicina ogni giorno di più.

Inter: reduce da un periodo di alti e bassi sembra davvero difficile per gli uomini di Conte riuscire a trovare una stabilità. Se la clamorosa vittoria della trentatreesima giornata con la SPAL aveva promesso bene, il pareggio con la Roma della partita successiva ha affondato di nuovo quell’ormai “sogno” scudetto lontano solo 8 punti ma che, ora come ora vista la situazione nerazzurra, sono imprendibili.

Milan:l’altra sponda di Milano finito il lockdown se la sta passando davvero bene. Grinta, forza, coraggio, determinazione. Non si vedeva un milan così da moltissimo tempo. Forse merito di un leader come Ibra che si arrabbia se non finisce una partita. Ma magari anche il buon Pioli spesso criticato alla fine sta avendo le sue soddisfazioni. I rossoneri non hanno ancora mai perso dalla ripresa e pare non facciano nemmeno tutta questa gran fatica. Contro il Parma hanno vinto con due gol di scarto: 3 a 1. E nella successiva giornata è stato uno spettacolo unico: goleada da 5 reti che ha letteralmente asfaltato il Bologna di Sinisa Mihajlovic.

Roma: la squadra capitolina è lì, mica tanto tranquilla, con Napoli e Milan che le “stanno addosso” per quel tanto ambito quinto posto. Le ultime due giornate sono andate “benino”. Con l’Hellas Verona ha vinto 2 a 1 e con l’Inter ha pareggiato 2-2 . La prestazione giallorossa è un indice importante in vista dello sprint finale a garantirle un posto in Europa. Il nuovo modulo utilizzato, il 3-4-1-2 ha dato una gran mano agli uomini di Fonseca.

Napoli: Gli azzurri non sprizzano tutta questa vitalità ma il loro, bene o male, lo fanno tra vittorie alternate a pareggi. Questo tipo di prestazione però non basta se si vuole raggiungere almeno il quinto posto. C’è bisogno di un guizzo che possa fare scalare la montagna al più presto visto che ormai il campionato è davvero agli sgoccioli. Durante Bologna-Napoli il primo tempo ha visto il vantaggio degli uomini di Gattuso ma questi non sono riusciti a tenere il risultato così da permettere agli avversari di riportarsi in pareggio nel finale di secondo tempo con Barrow. La giornata dopo il Napoli ha vinto con l’Udinese ma strappando letteralmente i tre punti al 95’ grazie a Politano.

Ora siamo davvero pronti a goderci la trentacinquesima giornata di campionato

Grazie per la lettura

Ilenia De Sena