Il campionato più corto del mondo? Dura una settimana!

03.08.2022 12:03 di Gabriele Cantella   vedi letture
Il campionato più corto del mondo? Dura una settimana!

Il campionato più corto del mondo? Va in scena nella fredda Groenlandia e dura appena una settimana! Un torneo compresso nel breve spazio di sette giorni, così lontano dalle interminabili ed estenuanti stagioni calcistiche cui siamo abituati!

Nella baia di Disko

Dopo uno stop di due anni, causa Covid, torna il campionato nazionale della Groenlandia: si parte a metà agosto in quel di Ilulissat, villaggio di 4533 anime, situato nella baia di Disko, dove si sfideranno le migliori squadreprovenienti da ogni regione!

Tutto in sette giorni!

Quello della Groenlandia però non è un campionato come gli altri che seguiamo abitualmente: la particolarità di questo torneo è la sua durata di appena sette giorni! La scelta di concentrare tutte le sfide nel breve spazio di una settimana è imposta dalle singolari condizioni metereologiche del Paese, che con il suo clima polare e subpolare rende impossibile lo sport all’aperto all’infuori del periodo compreso tra fine maggio e inizio settembre!

Solo via mare

La particolare organizzazione del campionato nazionale groenlandese con la designazione di una sede unica per la fase finale è la conseguenza della caratteristica conformazione geografica del Paese, che non prevede strade, rendendo più difficili gli spostamenti da una regione all’altra: le squadre infatti sono costrette a viaggiare esclusivamente via mare… 

Adolescenti e anziani

La composizione delle squadre partecipanti è piuttosto eterogenea con adolescenti e anziani che si trovano a condividere campo e spogliatoio: si va dai quattordici ai sessant’annie non serve una forma fisica perfetta per poter giocare! 

Niente Coppe!

La vincente del campionato nazionalegroenlandese non partecipa alle competizioni internazionali, dal momento che la Lega localenon è attualmente affiliata ad alcuna Confederazione!