Quando il derby di Roma parlava tedesco

15.01.2021 08:00 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Quando il derby di Roma parlava tedesco

C’era un tempo in cui il Derby di Roma parlava tedesco, quando i protagonisti della sfida tra giallorossi e biancocelesti venivano dalla Germania e coi loro gol decidevano la stracittadina…

Rudi Völler

18 Marzo 1990, nell’insolita cornice dello stadio Flaminio, va in scena il derby della Capitale. Roma e Lazio si sfidano per il predominio cittadino davanti a un pubblico caldissimo: a spianare la strada al successo giallorosso è Rudi Voeller, che di testa deposita in rete un pallone proveniente dalla sinistra sfruttando un errore in uscita del portiere biancoceleste. 

Miro Klose

16 Ottobre 2011, la Lazio cerca il successo nel derby della Capitale dopo cinque sconfitte di fila, ma sembra mettersi subito male per i biancocelesti, trafitti da Osvaldo al 5’… A inizio ripresa però Hernanes firma il pari dal dischetto e in pieno recupero è lo stesso brasiliano ad avviare l’azione che porta al gol-vittoria di Miroslav Klose: verticalizzazione del Profeta per il connazionale Matusalem, che di prima intenzione scodella il pallone a centro area, scavalcando la difesa giallorossa, sorpresa dal tedesco, lesto a stoppare e battere Marchetti con un preciso rasoterra!