Quelli che dicono addio alla Nazionale, ma poi...

18.07.2021 10:47 di Gabriele Cantella   vedi letture
Quelli che dicono addio alla Nazionale, ma poi...

Non solo Ibra: a volte ritornano dopo aver dato l’addio alla Nazionale…

1) Ibrahimovic

Era il 2016 quando Zlatan Ibrahimovic diceva addio alla Svezia, chiudendo definitivamente, almeno a parole, la sua avventura in Nazionale… A distanza di cinque anni, però, l’attaccante del Milan tornerà a vestire la maglia della rappresentativa del suo Paese, smentendo la sua precedente decisone…

2) Larsson

Prima di Ibra, anche Enrik Larsson aveva annunciato l’addio alla Svezia, salvo poi pentirsene e tornare in Nazionale due anni più tardi…

3) Laudrup

Quando il commissario tecnico Richard Møller-Nielsen lo esclude dai convocati per l’Europeo del 1992, l’avventura di Michael Laudrup con la maglia della Danimarca sembra definitivamente conclusa, ma a sorpresa l’ex Juve tornerà ad essere protagonista in Nazionale ai Mondiali di Francia ‘98!

4) Matthaus

Ai Mondiali del ‘98 c’era pure Lothar Matthaus, tornato a vestire la maglia della Germania tre anni dopo l’addio alla Nazionale…

5) Martin Palermo

Nessuno avrebbe mai immaginato che, a dieci anni dalla sua ultima apparizione in Nazionale, Martin Palermo tornasse a vestire la maglia della Selecciòn ai Mondiali del 2010, ma quando a chiamarti è Diego Armando Maradona in persona, non si può dire di no!