Personaggi di fantasia che tutti vorremmo nella nostra squadra

19.09.2021 12:27 di Gabriele Cantella   vedi letture
Personaggi di fantasia che tutti vorremmo nella nostra squadra

Se fossero reali, contenderebbero il Pallone d’Oro a Ronaldo e Messi e le big europee farebbero a gara per ingaggiarli: ecco 5 campioni che non esistono…

1) Holly Hutton

Non è chiaro a chi sia ispirato il protagonista della serie: alcuni indicano in Holly Hutton (Ozora Tsubasa in lingua originale) l’alter ego a fumetti del celebre ex attaccante della Nazionale giapponese Kazuyoshi Miura, conosciuto anche in Italia per la sua breve parentesi nel Genoa, mentre altri suggeriscono una differente versione secondo cui il numero 10 della New Team sarebbe il risultato di un mix tra Maradona, Zico e Platini…

2) Jimmy Grimble

Dotato di un innato talento per il calcio, Jimmy Grimble deve vedersela con un gruppo di bulli che lo prendono di mira ed anche per questo non riesce ad esprimersi al meglio in campo… Almeno finché un’anziana signora non gli donerà un paio di vecchi scarpini che lei giura siano magici: una volta calzati, il ragazzino comincia a saltare avversari come birilli e a segnare raffiche di gol, trascinando la sua squadra alla vittoria del campionato! 

3) Santiago Munez

Anche se non si tratta di un calciatore realmente esistito, ma di un personaggio di fantasia, protagonista della saga cinematografica ‘GOAL!’, Santiago Muñez è ormai entrato di diritto nell’immaginario collettivo come stella della Nazionale messicana!

4) Shingo Tamai

Il primo cartone giapponese sul calcio fu Akakichi No Eleven, letteralmente Gli undici rosso sangue, conosciuto in Italia come Arrivano i Superboys! Disegnato dalla stessa matita che diede vita all’Uomo Tigre e Rocky Joe, narra la storia di Shingo Tamai, un liceale dal carattere ribelle che rifiuta di far parte della squadra della scuola per metterne su una sua, che però verrà ripetutamente sconfitta, finché un giorno…

5) Paulo Roberto Cotequinho

Tutti quanti ricordiamo Alvaro Vitali nei panni del riccioluto centravanti di sfondamento Paulo Roberto Cotequinho, tragicomica caricatura che fondeva insieme Falcao e Maradona, dando vita ad un personaggio divenuto negli anni un vero cult!