Udinese-Milan 1-1: le pagelle rossonere

I voti del match della Dacia Arena
11.12.2021 22:48 di Carlo Tagliagambe Twitter:    vedi letture
Udinese-Milan
Udinese-Milan

UDINESE-MILAN 1-1

Le pagelle di Carlo Tagliagambe

MILAN (4-2-3-1): 
Maignan:
sul gol dell'Udinese è l'unico che prova a metterci una pezza, il disastro è tutto dei compagni. Voto 6
Florenzi:
ci mette l'anima, ma è logico aspettarsi qualcosa di più, specie in fase offensiva. Voto 5,5 
Tomori:
l'errore contro il Liverpool gli ronza ancora in testa; pessimo il posizionamento, ma anche il tentativo di rinvio col tacco, sul gol di Beto. Voto 4,5
Romagnoli:
non è Kjaer e si vede anche dalla poca tranquillità di tutto il pacchetto arretrato. voto 5
Theo Hernández:
l'unico acuto della sua partita è il gol poi annullato per evidente offside. Voto 5
Bennacer:
è lui a sbagliare il pallone che spiana la strada al gol friulano, poi va in blackout. Voto 4,5 
dal 46' Tonali:
quando entra lui le cose vanno decisamente meglio. Voto 6
Bakayoko:
ennesima partita in apnea, ennesima riprova che non è all'altezza dei compagni di riparto. Voto 4
dal 46' Kessie:
è un'altra vita quando entra lui, ma soprattutto quando esce Bakayoko. Voto 6
Saelemaekers:
ancora una volta impalpabile, come se il rinnovo non gli avesse fatto affatto bene. Voto 5
dal 69' Castillejo:
rientra oggi e va subito nella mischia, ma non gli si può chiedere di cambiare le partite. Voto 5,5 
Brahim Díaz:
non riesce mai né a saltare l'uomo, né a mandare in porta i compagni. In più, spedisce alle stelle la palla del possibile pareggio. Voto 4,5
dall 80' Maldini: S.V. 
Krunić:
vaga per la trequarti senza capire bene il suo ruolo e senza lasciare traccia. Voto 5
dal 46' Messias
: l'unico che prova a darsi da fare davanti, pur senza lasciare il segno. Voto 5,5 
Ibrahimović:
ribalta i giudizi sulla sua partita con la zampata che vale il pareggio in pieno recupero, ma i dubbi sulla sua condizione (fisica, quanto psicologica) restano. Eccome. Voto 6
All. Pioli:
sbaglia completamente l'11 iniziale, reinventando un centrocampo che si dimostra poi sciagurato. Perché questo turnover con un'intera settimana a disposizione per preparare la gara contro il Napoli? Mistero. Voto 4,5