Porto-Milan 1-0, le pagelle rossonere

I voti del match del Dragao
19.10.2021 23:04 di Carlo Tagliagambe Twitter:    vedi letture
Porto-Milan 1-0, le pagelle rossonere

PORTO-MILAN 1-0

Le pagelle di Carlo Tagliagambe

MILAN (4-2-3-1): 
Tatarusanu:
pericoli veri non ne corre, se non sul palo e sul gol di Diaz. In entrambi i casi non sembra colpevole. Voto 6 
Calabria:
soffre l'avvio devastante di Luis Diaz e fatica a riprendersi. Voto 5,5 
Kjaer:
mura il tiro a botta sicura di Taremi e prova a tamponare come e dove può. Voto 6
Tomori:
si becca un giallo evitabilissimo per un placcaggio su Evanilson e non sembra sicuro come in altre occasioni. Fondamentale il salvataggio sul tiro di Otavio ad inizio ripresa. Voto 5
dal 58' Romagnoli:
fatica anche lui, ma è meno irruento rispetto a Tomori. Voto 6
Ballo-Tourè:
sceglie male il tempo di uscita in un paio di circostanze e dà sempre l'idea di essere l'anello debole della difesa. Voto 4,5
dal 58' Kalulu:  
decisamente più adatto a tenere in velocità le frecce del Porto (Corona su tutti, quando entra). Voto 6
Tonali:
fatica a dare geometria al centrocampo, ma recupera palloni preziosi e prova, con qualche lancio, a superare la rocciosa mediana del Porto. Forse non era lui quello da togliere. Voto 6
dal 66' Bakayoko:
entra e dopo 10 minuti già ansima con le mani sui fianchi. Voto 5
Bennacer:
travolto in occasione del gol, ma più in generale dalla mediana portoghese. Voto 5
Saelemaekers:
tra gli ultimi a mollare, non riesce mai però a trovare il guizzo giusto. Voto 5,5
Krunic:
fatica a trovare la posizione tra le linee e dorme clamorosamente su un contropiede ad inizio ripresa. Voto 4,5 
dall'82' Maldini:
poco tempo e nessun segno del suo ingresso. S.V. 
Rafael Leao:
mai un cambio passo, mai un dribbling. Riecco i fantasmi delle scorse stagioni... Voto 4,5
Giroud:
un paio di colpi di testa troppo teneri (uno addirittura scodellato al centro dell'area senza un perché). Peccato per la bicicleta che sfiora il palo, anche se comunque in posizione di offside. Voto 5
dal 58' Ibrahimovic:
nemmeno lui riesce a dare la scossa, stasera. Voto 5
All. Pioli:
tra tutti, l'allenatore questa volta è il meno colpevole viste le assenze pesanti e la scarsa vena dei suoi calciatori. Forse avrebbe potuto inserire dall'inizio Kalulu e cambiare Bennacere e non Tonali, ma -ad essere onesti- difficilmente sarebbe cambiata la gara... Voto 5