Milan-Inter 1-1, le pagelle rossonere

I voti del derby di San Siro
07.11.2021 22:40 di Carlo Tagliagambe Twitter:    vedi letture
Milan-Inter 1-1, le pagelle rossonere

MILAN-INTER 1-1

Le pagelle di Carlo Tagliagambe 

MILAN (4-2-3-1):
Tatarusanu:
tiene il Milan in partita disinnescando il rigore del possibile 2-1. Mica male! Voto 7 
Calabria:
cuore e grinta per 90+recupero. Voto 6
Kjaer:
impone la sua legge ance su Dzeko. Voto 6,5 
Tomori:
salta come un grillo ad inzuccare la palla del pareggio e poi concede una sola palla in tutta la partita a Lautaro, che spreca. Voto 6,5 
Ballo-Tourè:
dilettantesco l'intervento su Darmian che regala, di fatto, il secondo rigore all'Inter. Si ricatta, ma solo parzialmente, con il gol salvato a Barella sulla linea nel finale di primo tempo. Inadeguato, e proprio non lo si vuole capire. Voto 4,5 
dal 45' Kalulu: salva due volte su Vidal a botta sicura e, rispetto a Ballo Touré, è un'altra vita. Voto 6,5
Tonali:
dinamico a centrocampo, chiude la cerniera e rimedia alla giornata no di Kessie. voto 6,5 
dal 71' Bennacer:
entra nel momento di maggior sofferenza per il Milan e raddrizza la barca. Voto 6,5 
Kessié: 
anche stasera sembra non esserci con la testa, e lo si vede nell'assurda dinamica che porta al rigore che sblocca la gara. Sono ormai parecchi gli episodi negativi che lo vedono protagonista in questo tormentato inizio stagione. Voto 5
Brahim Diaz:
a destra è completamente snaturato e non lascia il segno. Voto 5 
dal 58' Saelemaekers:
più in palla di Diaz, sfortunato sul palo nel finale. Voto 6
Krunic:
primo tempo di sacrificio su Brozovic, nella ripresa non ne ha più. Voto 5,5 
dall'84' Bakayoko:
legna nel finale. S.V. 
Rafael Leao:
una sgasata su Skriniar a inizio ripresa e un doppio tiro con la seconda conclusione sparata in curva nel primo tempo. Voto 5
dal 58' Rebic:
riassaggia il campo e si mangia anche l'erba nella mezz'ora che ha a disposizione. La sua grinta e la sua tecnica sono imprescindibili per questo Milan. Voto 6,5 
Ibrahimovic:
non in grande serata, lo si nota solo per la punizione che impegna Handanovic nella ripresa. Voto 5
All. Pioli:
qualche scelta non convince, su tutti Ballo Touré e non Kalulu, ma anche l'esclusione di Bennacer e Diaz spostato sulla destra, ma il Milan limita i danni e la sfanga, arrivando alla sosta da primo in classifica e a +7 sull'Inter. Mica male: però i 15 minuti finali dicono che, con qualche accorgimento tattico, la partita sarebbe potuta essere diversa... Voto 5,5