Milan-Bologna 5-1, le pagelle rossonere

I voti del match di San Siro
18.07.2020 23:40 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Pioli
© foto di Image Sport
Pioli

MILAN-BOLOGNA 5-1

Le pagelle del Milanologo Alessandro Carra 

Donnarumma 6: Ancora una volta trafitto incolpevolmente al primo tentativo, passa tutti i novanta minuti stimolato solo da un calcio a due in area ben parato. 
Calabria 6.5: Attento dinamico, senza troppi svolazzi, certo la partita è semplice, ma almeno questa sera la tanto martoriata fascia destra non è sotto accusa. Si toglie pure lo sfizio del gol.
Hernandez 7: Che fosse in serata lo si è visto subito con l'assist vincente per il primo gol, Orsolini poteva essere un avversario complicato ma il terzino rossonero vince nettamente il duello.
Kjaer 6.5: Gli avanti rossoblu non sono certo così temibili ma il centrale danese li annulla con facilità irrisoria.
Romagnoli 5.5: In una partita dominata e tranquilla, il capitano si fa saltare come un birillo in occasione del gol avversario. Errore grave che per fortuna non incide sul risultato finale.
Bennacer 7.5: Domina il centrocampo con letture difensive, verticalizzazioni incessanti e con inserimenti in avanti che lo portano al gol che chiude il match.
Kessie 7: Ennesima prestazione di qualità e sostanza dell'ivoriano, che sfiora il quarto gol consecutivo cogliendo un palo.
Saelemaekers 7: Non sarà un calciatore che riempie tecnicamente gli occhi, ma tatticamente è molto intelligente, corre per quattro e come stasera segna gol importanti.
Chalanoglu 7.5: Oramai ad ogni partita bisogna ritoccare lo score del fantasista turco, che anche oggi risulta decisivo con un gol e un assist. 
Rebic 7: Il capocannoniere rossonero puntuale torna al gol dopo due partite di digiuno. Non solo la rete nella sua partita ma tante buone giocate con però qualche pausa di troppo. 
Ibrahimovic 6.5: Ha una voglia matta di tornare al gol senza riuscirci, ma si rende  utile come assist man cucendo il gioco d'attacco con maestria. Nervoso per la  sostituzione. 
Leao 6.5: Entra a risultato già acquisito ma si fa vedere per un paio di buone conclusioni e per l'assist per il quinto gol.
Bonaventura 6: Sprizza voglia di giocare Jack, ma subentra ormai quando il risultato era già acquisito per farsi vedere concretamente. 
Krunic 5.5: Compitino svolto con molta timidezza e poca qualità. 
Biglia 6: I ritmi di fine partita si addicono ai suoi, così riesce a non sfigurare.
Colombo S.V.: Qualche minuto per fare esperienza nella massima serie.
Pioli 7: Il "Piolismo" continua a imperare con un'altra vittoria e altra prestazione convincente, il mister pare abbia tutta la voglia di farsi rimpiangere in caso di addio a fine stagione.