Verona-Juve 1-1, le pagelle bianconere

27.02.2021 22:40 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Verona-Juve 1-1, le pagelle bianconere

JUVENTUS (3-5-2)

SZCZESNY: incolpevole sul gol di Barak, sempre sul pezzo per il resto. VOTO 6

DEMIRAL: sbaglia 100 palloni in uscita e al 101esimo errore innesca l’azione che porta al pari di Barak! VOTO 4 VOTO 4

DE LIGT: fisico, centimetri e senso della posizione! Dalle sue parti non si passa! VOTO 6,5

ALEX SANDRO: perde la marcatura su Barak, che gli mangia in testa e impallina Szczesny! VOTO 4

CHIESA: si sacrifica a tutta fascia, coprendo in fase di non possesso e accompagnando sempre l’azione offensiva! Suo l’assist per il vantaggio firmato Ronaldo! VOTO 6,5

Dall’86’ DI PARDO: S.V.

RAMSEY: un giallo evitabile, palloni persi banalmente e nessun acuto! VOTO 5

Dal 67’ MCKENNIE: praticamente non tocca palla! VOTO 4,5

BENTANCUR: i soliti errori reiterati nel giro palla che innescano puntualmente le temibili ripartenze veronesi! VOTO 5

RABIOT: da rispedire a Parigi con biglietto di sola andata! VOTO 5

BERNARDESCHI: inutile e irritante come al solito! Non riesce quasi mai ad arrivare sul fondo e quando lo fa il cross finisce sempre addosso all’avversario di turno! VOTO 4,5

KULUSEVSKI: fumoso e mai concreto! VOTO 4,5

C. RONALDO: segna sempre lui, soltanto lui! Arriva a rimorchio sull’assist di Chiesa e infila Silvestri dall’interno dell’area di rigore! VOTO 7

ALL. PIRLO: aveva dichiarato che lo Scudetto è ancora alla portata, ma farebbe meglio a fare i conti con la realtà e pensare al quarto posto! VOTO 4

Le contropagelle di Gianluca Drammis

Szczesny, miracoloso su Lazovic nella ripresa. Non può nulla sul gol. 7 

Demiral, prova a tenere la baracca ma non riesce ad evitare il pari. 6 

De Ligt, ammonito nel primo tempo e non sa nemmeno perché. Arcigno comunque. 6 

Alex Sandro, tutto bene fino al gol subito. Poi si fa sovrastare da Barak e la Juve non ha più la forza di reagire. 5.5 

Bernardeschi, compitìno come sempre e limitato. Non fa cose fuori dal mondo. 5.5 

Rabiot, prova molto molto sotto tono. Come sempre. 4.5

Bentancur, aumenta i giri nella ripresa. Peccato per la quantità di palloni persi tra primo e secondo tempo. 5.5

Ramsey, altra prova semi disastrosa. Male in fase di rifinitura, ad eccezione dello scarico sul gol di Ronaldo. 5

Dal 68’ McKennie, pochissima qualità e quantità. 5.5 

Chiesa, il giocatore in più. L’acquisto migliore di Paratici. Top. 7.5 

Dal 86’ Di Pardo, S.V. 

Ronaldo, c’è sempre il suo timbro ma calcia troppo in porta. 6.5 

Kulusevski, strappi finalmente importanti nel match. Inizia a tornare ad essere il bel giocatore visto a Parma.  6 

Pirlo, fallisce la chance di stare nel gruppo scudetto. Sarà meglio che inizi a pensare alla zona Champions. 5