La rivincita di Allegri

30.09.2021 18:06 di Gabriele Cantella   vedi letture
La rivincita di Allegri

Il successo della Juventus sui campioni d’Europa in carica è figlia delle scelte di Massimiliano Allegri, che incarta il collega Tuchel, prendendosi la rivincita sugli scettici!

Scacco matto

Il calcio è semplice, Allegri lo ripete come un mantra e lo dimostra sul campo: la vittoria della Juve sul Chelsea rappresenta il manifesto della teoria del corto muso! Max batte Tuchel grazie ad una solida prestazione difensiva, che chiude ogni spazio ai più quotati avversari, incapaci di far breccia nel muro bianconero!

La genialata 

Rinunciare a Kean, unica punta di ruolo disponibile dopo gli infortuni di Morata e Dybala, sembrava quasi un segno di resa, ma si è rivelata invece la mossa vincente: il tridente atipico con Cuadrado e Chiesa a supporto di Bernardeschi, schierato nell’insolita posizione di falso nueve, ha sorpreso Tuchel, mandando in tilt la strategia del tecnico tedesco!