La Juve ci crede ancora: il punto di Beppe Bianconero

03.03.2021 08:36 di Gabriele Cantella   Vedi letture
La Juve ci crede ancora: il punto di Beppe Bianconero

La Juventus arriva ad affrontare lo Spezia dopo aver lasciato troppi punti per strada e con un distacco notevole nei confronti di chi la precede.
Formazione schierata da Andrea Pirlo con la coppia inedita centrale formata da Demiral – Alex Sandro a causa dello stop di De Ligt avvenuto durante il riscaldamento, gli esterni Danilo a destra e Frabotta a sinistra completano il reparto difensivo.
Centrocampo con McKennie - Rabiot – Bentancur – Chiesa mentre in attacco Ronaldo – Kulusevski.
Un primo tempo dove gli ospiti palleggiano e mostrano un bel gioco mentre la Juventus approccia la gara con timidezza uscendo fuori solo nel finale dove sfiora il vantaggio con Cristiano Ronaldo che colpisce un palo. La Juve ci riprova a testa bassa e si rende pericolosa ma non riesce a passare in vantaggio, il primo tempo termina 0-0.
Juventus che si porta in vantaggio al 65’ grazie a Morata che sfrutta un cross basso di Bernardeschi che parte in posizione dubbia, si aspetta la revisione del VAR che conferma la posizione regolare e quindi il goal, Juventus – Spezia 1-0!
RADDOPPIO JUVE al 71’ minuto, ancora Bernardeschi sulla sinistra che sfonda e serve a cento area Chiesa che prima si vede parare la conclusione ma è lesto sulla ribattuta e mette la palla in rete. Juventus – Spezia 2-0!
TERZO GOAL JUVE al 89’ con Cristiano Ronaldo che in contropiede viene servito da Bentancur. Il portoghese non sbaglia in diagonale! Juventus – Spezia 3-0!
RIGORE SPEZIA al 95’ per fallo di Demiral ma SZCZESNY para il penalty calciato da Galabinov!
Finisce la partita e la Juventus conquista i 3 punti, questo è quello che conta e i bianconeri riconfermano il fatto di continuare a crederci allo scudetto ma serve continuità e sabato c’è lo scontro contro la Lazio, partita difficilissima!

Beppe Petruzzini