Juve-Milan 1-1, pagelle e contropagelle bianconere

19.09.2021 22:37 di Gabriele Cantella   vedi letture
Juve-Milan 1-1, pagelle e contropagelle bianconere

JUVENTUS (4-4-2)

SZCZESNY: salva l’1-1 con un miracolo su Kalulu! VOTO 7

DANILO: ordinato e attento, spinge poco, ma non sbaglia niente. VOTO 6

BONUCCI: attento dietro e sempre abile abile nell’impostazione! VOTO 6,5

CHIELLINI: dalle sue parti non si passa, solita roccia finché il fisico lo assiste! VOTO 7

ALEX SANDRO: un treno ad alta velocità lanciato sul binario di sinistra! Spinge come un dannato dalla sua parte, senza mai tirare il freno a mano! VOTO 7

CUADRADO: meno appariscente di altre volte, ma comunque prezioso in entrambe le fasi. VOTO 6,5

Dal 71’ CHIESA: non ha abbastanza tempo  nè abbastanza corsa per incidere! VOTO 5,5

BENTANCUR: buona intensità, recupera un buon numero di palloni, ma ne perde altrettanti sbagliando spesso la misura dell’ultimo passaggio. VOTO 6

LOCATELLI: gestisce bene il pallone, ma si perde Rebic in occasione del pari rossonero! VOTO 5,5

RABIOT: alterna buone giocate ai soliti errori da matita blu come in occasione del pari di Rebic! VOTO 5

DYBALA: manda in porta Morata con una magia e poi regala altre perle assortite! VOTO 6,5

Dal 78’ KULUSEVSKI: non pervenuto, come sempre del resto! VOTO 4

MORATA: un gran gol in avvio e poi tanto lavoro per la squadra! VOTO 7

Dal 65’ KEAN: un’occasione sprecata, nient’altro! VOTO 4,5

ALL. ALLEGRI: ritarda troppo i cambi e quando si decide sbaglia, permettendo al Milan di rientrare in partita! VOTO 5

Le contropagelle di Gianluca Drammis

Szczesny, salva su Kalulu con una parata clamorosa. 6

Danilo, si fa vedere per tutta la partita ma come tutta la squadra si perde nel momento migliore. Che peccato. 6 

Bonucci, ottima prova ancora per il 19. Lanci e coperture importanti. Bravo. 6.5 

Chiellini, lotta. Purtroppo la Juve pareggia, ma sicuramente qualcosa di meglio la mostra. Non deve sbracciare granché. 6 

Alex Sandro, una prestazione importante nel primo tempo come non ha mai fatto. Nella ripresa cala alla distanza come tutta la squadra. 6.5 

Bentancur, una delle prestazioni migliori da quando gioca alla Juve. Sgravato da compiti d’impostazione, riesce a dare il meglio di se. 6.5 

Locatelli, giocatore importante. In mezzo a due tocchi e senza paura. Cerca di migliorare anche i compagni di reparto e non sarebbe un male per Allegri. Peccato sul gol di Rebic. 6.5 

Rabiot, non è possibile giocare in questa maniera una partita così importante. Partita da dimenticare. 4.5 

Cuadrado, partita quadrata e maschia. Gioca con Danilo davanti e aiuta in raddoppio. 6 

Dal 70’ Chiesa, poco incisivo. Non riesce a creare grosse dinamiche. 5.5 

Morata, gol da manuale delle ripartenze. Gioca per la squadra, sbaglia pochissimo. Una grande prova finalmente. 7

Dal 64’ Kean, peccato abbia una chances ma la fallisca. Deve trovare la condizione. 5.5 

Dybala, tuttocampista. Partita a tutto tondo. Uno se non il migliore del match. Senza bisogno di segnare. 7

Dal 79’ Kulusevski, S.V. 

Allegri, la impacchetta bene e la Juve gioca un gran primo tempo. Nella ripresa si abbassa e prende gol ed è un peccato. 6